HAWK, il Falco della Valle d’Aosta

HAWK

Prevenzione e pronto intervento per l’Associazione Europea Operatori Polizia in ambito ambientale e Protezione Civile.

HAWK A.E.O.P. è un centro di elaborazione dati ideato dall’Associazione Europea Operatori Polizia ed ha il compito di inglobare tutte le informazioni in ambito ambientale provenienti dalla regione, provincia o comune di appartenenza del nucleo dell’A.E.O.P..

Questo sistema elabora in autonomia i risultati ottenuti dai vari portali istituzionali e fonti esterne risultate attendibili, queste informazioni riguardano ad esempio le condizioni climatiche, geofisiche e la pubblica sicurezza, mostrando un quadro completo in Sala Operativa al fine di prevenire emergenze.

Questo software è in fase di testing presso la Sala Operativa dell’A.E.O.P., proietterà su diversi schermi appesi la situazione inerente i dati climatici della nostra regione: su di un monitor, ad esempio, indicherà uno storico degli eventi rilevati come l’elenco dei terremoti degli ultimi 30 anni oltre a quelli tutt’ora in corso, a partire da magnitudo 0.1 a salire, mentre su di un altro saranno visualizzate le temperature giornaliere con relativo storico delle previsioni meteo, al fine di elaborare possibili reiterazioni e così prevenire situazioni di disagio alla popolazione.

Proseguendo su un ulteriore video saranno evidenziate le notizie provenienti dalla pubblica sicurezza con lo scopo di monitorare le attività criminali, filtrando l’interesse per l’ambiente e gli animali, non mancherà inoltre uno video più grande che in tempo reale proietterà le webcam turistiche regionali, così tenendo sotto controllo il rischio valanghe in concomitanza la consultazione dei bollettini ufficiali rilasciati dalla Regione Autonoma Valle d’Aosta, ci saranno anche dati sugli allagamenti, statistiche sulle discariche abusive segnalate e prossimamente la gestione degli interventi di soccorso zoofilo con l’ausilio di un ambulanza veterinaria, ad oggi in fase di studio.

Questo grande progetto chiamato “HAWK, il Falco” e gestito in autonomia dall’A.E.O.P., vuole essere un ulteriore supporto di prevenzione e pronto intervento, basandosi sulle informazioni già pubbliche e presenti sui portali istituzionali senza sostituirsi, ma solo accostarsi, al sistema regionale di Protezione Civile.

Condividi sui Socials